Perchè ingaggiare iMpronta

10 buone ragioni per cui chiedere la consulenza di iMpronta

  1. Esperienza e Multidisciplinarietà - il nostro gruppo ha un'esperienza decennale nel mondo della consulenza e della formazione. Ognuno di noi è specializzato in una materia, ma respira l'aria anche delle altre, in modo da poter essere contaminato positivamente dai colleghi.
  2. Passione - Abbiamo deciso di trasformare le nostre passioni nel nostro mestiere. Lavoriamo su temi, tecnologie e progetti che ci piacciono, quindi lavoriamo meglio di chi-lo-fa-perchè-lo-deve-fare, con impegno e dedizione.

  3. Attenzione al business - la tecnologia viene dopo, prima l'esigenza del cliente. Da iMpronta non sentirete mai spingere una tecnologia perchè è di moda, ma solo se aiuta davvero la vostra attività,

  4. Il cliente è libero - non ci piace tenere i clienti legati a noi perchè "ormai hanno scelto la nostra soluzione". Tutto cioè che sviluppiamo, scriviamo, consegnamo è "OpenSource", ossia completamente a disposizione del cliente.

  5. Semplicità - sia nella comunicazione, che nella soluzione tecnica, per noi è fondamentale che quel che produciamo sia semplice, immediato, comprensibile facilmente per i nostri destinatari.

  6. Frugalità - nessuna sede di cristallo con tappeti rossi, niente macchine costose. Molta attenzione alla sostanza.

  7. Piccolo è bello - Il fatto di essere una piccola azienda garantisce flessibilità, assenza di burocrazia, snellezza... alla fine più valore per il cliente. Il nostro servizio è personale e personalizzato in ogni aspetto.

  8. Costi accettabili e trasparenti. Abbiamo pochissimi costi fissi (a parte il personale!), quindi quel che pagate è praticamente solo il lavoro che vi viene consegnato. La nostra tariffa è semplice e lineare, siete sempre in grado di controllare i costi.

  9. Attenzione all'ambiente e alle persone. In tutti i nostri processi mettiamo massima cura per ridurre l'impatto sull'ambiente e per assicurare che le persone che lavorano con noi (colleghi, fornitori, clienti) ricevano un trattamento corretto. In questo modo cerchiamo di migliorare la qualità della vita del territorio su cui lavoriamo.

  10. Il meglio è il peggior nemico del bene.