Aree Rurali e Montane


Punti di Debolezza

Le zone rurali e montane sono caratterizate da una domanda dispersa dovuta alla bassa densità abitativa che crea delle ciritcità relativamente al trasporto:

  • * Trasporto pubblico locale (TPL) insufficiente, e pensato principalmente per soddisfare i bisogni degli studenti che vanno a scuola e occasionalmente di anziani che vanno al mercato. Tutti gli altri si muovono con la propria auto, o non si muovano.
  • * Pochi servizi di noleggio con conducente (NCC) e poco interessanti per gli spostamenti di studenti, lavoratori e rifugiati.
  • * Utilizzo dell'auto per gli spostamenti quotidiani con un impatto negativo su ambiente (inquinamento locale e GHG), consumi energetici, costi per le famiglie (e relativo spopolamento), qualità della vita, tempo perso, incidentalità.


Allo stesso momento le sempre più limitate risorse pubbliche non permettono un potenziamento del TPL oppure la realizzazione di un servizio a chiamata che copre l'intero territorio.


Punti di Forza e Opportunità

Spesso le zone rurali e montane presentano delle caratteristiche e delle risorse che possono essere dei punti di forza e opportunità per un servizio di trasporto efficace ed efficente:

  • * Presenza di una linea di trasporto pubblico su ferro con buona frequenza durante tutta la settimana.
  • * Buona dotazione navette sotto-utilizzate ed una buona disponibilità a metterle a disposizione (a determinate condizioni).
  • * Pendolarismo concentrato su poche direttrici (particolarmente nel caso di valli) che potrebbe facilitare la condivisione di passaggi.
  • * Continua crescita del turismo negli ultimi anni



Torna alla pagina iniziale di conTrasporto


Contattaci

conTrasporto - Elementi di Contesto