CycloMonviso

iMpronta si è occupata dell'animazione territoriale del progetto Cyclo-Territorio, che ha previsto la realizzazione di un percorso ciclabile tra

Racconigi-Savigliano-Saluzzo la Val Varaita e Guillestre.

Non si è trattato di costruire una pista ciclabile, ma di offrire e coordinare una serie di servizi che attirino il cicloturista, e che gli presentino un ambiente accogliente, ad esempio: 

  • hotel amici della bicicletta,
  • punti di riparazione,
  • materiale informativo,
  • un kit per le emergenze,
  • una navetta sherpa,
  • delle guide preparate, ecc.

La sfida più interessante è quella di comporre gli interessi dei vari soggetti coinvolti (comuni, comunità montane, alberghi, rifugi, meccanici ciclisti, sportivi, turisti)...

La piattaforma promozionale del progetto è disponibile qui: http://www.cyclomonviso.eu/

La piattaforma CycloMap

iMpronta si è occupata di realizzare una piattaforma che serva da base per la gestione delle mappe, dei punti di interesse e delle strutture amiche della bicicletta.
http://mappe.cyclomonviso.eu/

La piattaforma è stata utilizzata da Terre dei Savoia per visualizzare le mappe di ciclomonviso sul suo sito.

Le linee guida

Il progetto ha previsto la definizione partecipata delle Linee Guida relative al cicloturismo in Piemonte e la successiva attivazione del gruppo di lavoro Consulta sul cicloturismo in Provincia di Cuneo

La piattaforma di collaborazione web

http://collab.cyclomonviso.eu/

iMpronta si è occupata anche di realizzare la piattaforma di collaborazione web basata su drupal.

Il sito "extranet" (è riservato agli utenti autorizzati, per questo non trovate un link) serve a facilitare la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti nel progetto, garantisce trasparenza del processo decisionale, è un singolo punto di raccolta di materiali, idee, interviste.

Il GIS è uno strumento fondamentale in questa operazione, perchè facilità l'interpretazione dei dati su un territorio così ampio.